PON

 
 

Digit@iutiamoli Settimana Piano Nazionale Digitale

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) ha indetto la Settimana del Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) dal 7 al 15 dicembre 2015. Le scuole possono partecipare con eventi ed attività. Noi doneremo il nostro software ViVo Next 4.0 alle scuole del territorio con alunni dislessici, ipovedenti, ecc...

Crediamo, fermamente, che queste persone, che hanno già subito tanto dalla vita, non debbano affrontare anche costose spese per potere utilizzare il computer che è, ormai, un bene di “prima necessità”. Pertanto le scuole, le associazioni ed i cittadini del territorio sono invitati alla presentazione della suite ViVo Next 4.0 da noi realizzata per quanti hanno problemi di vista (ipovedenti), problemi di lettura (dislessici) e problemi d'apprendimento in genere. Per questo motivo doneremo la suite alle scuole, alle associazioni ed ai privati che parteciperanno all'evento.

 

Perché questa iniziativa

Programmi (software) che aiutano all'utilizzazione del computer, da parte di persone con disabilità, sono già esistenti ma risultano frammentati e costosi (ad esempio: lettura schermo Screen Reader € 1.199,00 - Tastiera a schermo €399,00 - evidenziatori, ingranditori di schermo, personalizzatori del puntatore, calcolatrice ingrandita, ecc...). Pertanto sommando il costo delle licenze dei singoli programmi si dovrebbe spendere non meno di 2000 euro per ogni computer da fare utilizzare agli alunni con problemi di lettura. Peraltro, si avrebbero dei programmi indipendenti e non coordinati. In definitiva, le scuole, per carenza di fondi, non possono sostenere tali costi.

La nostra scuola, consapevole di questa problematica, ha realizzato un software completo, compatto e curato anche nella grafica che, oltre ad essere accattivante, utilizza colori di sfondo, icone, grandezza del testo, tali da adattare l'interfaccia alle necessità specifiche. Il Progetto ViVo nasce dal lavoro coordinato di diverse persone. Docenti di sostegno e alunni normodotati, hanno raccolto ed analizzato i bisogni degli alunni con difficoltà d'apprendimento stando loro a diretto contatto. Il prof. Antonio Cantaro (animatore digitale e responsabile dell'informatica d'Istituto) ha coordinato le risultanze dell'indagine, trovando in Silvio Affaticati (O-Zone Company) il paladino che, per passione e spirito di condivisione, ha dato le forme al Progetto ViVo, in stretta e continuativa (da otto anni) collaborazione col nostro Istituto Majorana di Gela.

Questa suite è giunta ormai alla decima edizione e risulta ben testata, dimostrandosi efficace quale ausilio e strumento per le necessità cui è pensata e dedicata.

 

Cos'è ViVo Next 4.0

Svolgimento della Settimana PNSD

L'Istituto Majorana, consapevole dello strumento cui dispone e considerate le necessità delle persone con disabilità, intende donare alle altre scuole ed associazioni Il software ViVo Next 4.00. Durante la settimana PNSD, il Majorana inviterà le scuole e le associazioni del territorio per dimostrazioni pratiche su quanto può fare ViVo Next 4.0. I docenti di sostegno ed i loro alunni potranno utilizzare e testare il nostro software direttamente nella nostra sede, in computer già predisposti. Successivamente doneremo loro il software ed il supporto necessario, per l'installazione nei computer delle loro scuole e/o associazioni.

 

Invito alla Settimana PNSD

Le scuole (di ogni ordine e grado) e le associazioni no profit del territorio sono invitate a partecipare alla Settimana PNSD che si svolgerà presso la sede centrale dell'IISS Majorana, via Pitagora (piano Notaro) dal 9 al 15 dicembre 2015 (escluso domenica 13), dalle ore 10.00 alle ore 12.30.

La cittadinanza è invitata giovedì 10-12-2015, dalle ore 10.00 alle ore 12.30.

Durante gli incontri verranno fornite dimostrazioni sulle funzionalità di ViVo Next 4.0 e sulla sua utilizzazione (installazione compresa).

ViVo Next 4.0 verrà donato (chiave d'attivazione) ai partecipanti. Ai privati verrà donata una sola chiave d'attivazione per persona con disabilità. Alle scuole ed associazioni verranno donate le chiavi d'attivazione in numero necessario alle loro effettive esigenze.

Le scuole e associazioni che non dovessero ricevere l'invito, per qualsivoglia disguido, possono contattarci, fornire la loro adesione e fissare un appuntamento (incontro). Ecco i nostri recapiti:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

telefono: 0933 93 04 6 4

 

Finalità della Settimana PNSD

Considerato che ViVo Next 4.0 è unico nel suo genere, per qualità, completezza e flessibilità (viene rilasciata anche la versione portable), così come noi lo doniamo alle scuole del territorio, crediamo sarebbe bello ed efficace se il MIUR lo patrocinasse, ne sponsorizzasse lo svilupo e lo donasse a tutte le scuole d'Italia.

Proprio il MIUR ha comunicato che gli alunni con disabilità, nel 2015, sono 234.788 e supponendo che almeno 130.000 di loro possano trovare beneficio dall'utilizzazione della suite ViVO Next 4.0, il MIUR potrebbe offrire gratuitamente questi ausili digitali visivo-vocali, a tutte le scuole d'Italia risparmiando oltre 260.000.000 di euro.

Peraltro, ViVo Next 4.0 grazie alle sei voci nelle lingue italiano, inglese, americano, francese, tedesco e spagnolo, si presta ad essere utilizzato da tutti gli alunni per la lettura (quindi la dizione), di interi documenti in lingua straniera risultando d'aiuto nello studio delle lingue.

Ma ViVo Next, soprattutto, viene dedicato a quanti hanno problemi di lettura e se il MIUR lo adottasse per le scuole d'Italia, di certo, molti studenti, con disabilità, potrebbero finalmente e digitalmente dire: con ViVo Next, ViVo anch'io!

 

Chiarimenti, commenti, suggerimenti

 

Si rimanda al nostro Forum 2, alla discussione:

Digit@iutiamoli Settimana Piano Nazionale Digitale